Senza nome 1
   
 
 
 

PRIMA PAGINA I LA GUIDA DELL'UMBRIA I REGISTRATI I NEWSLETTER I SCRIVICI

 
 

LABARBABIETOLA.IT

PRIMA PAGINA

Occhiello

Cronaca

Eventi

Politica

Sport

Mostre

Religione

Cultura

Istituzioni

Concerti

Libri e editoria

Le perle della settimana

   
 
 

Guida dell'Umbria

Montefalco

Assisi

Bettona

Bevagna

Campello sul Clitunno

Cascia

Citta della Pieve

Deruta

Foligno

Gubbio

Trevi

Norcia

Panicale

PERUGIA

Sellano

Spello

Spoleto

Todi

  E la tua Citta?
Vuoi scrivere la guida
della tua città?
clicca qui
 
 
 

Eventi e Manifestazioni in corso

Festivi Calici

Presepe nel Pozzo

Umbria Jazz winter

vuoi aggiungere un evento?
clicca qui

 
 
 

pubblicità

 
     
     
     
     
     

STAGIONE DI PROSA 2016-2017

Da lunedì 3 a martedì 11 ottobre è possibile acquistare l’abbonamento ai 7 spettacoli

la barbabietola

Spoleto, 02/10/2016 - Cultura

A due settimane dall’inizio della Stagione di Prosa 2016-2017 apre i battenti il botteghino del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti. Da lunedì 3 a martedì 11 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30 sarà possibile acquistare gli abbonamenti per i 7 spettacoli in programma da ottobre a marzo 2017.

I possessori delle tessere relative alla Stagione di Prosa dello scorso anno potranno riconfermare il proprio abbonamento per lo stesso posto da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre, mentre la vendita per i nuovi abbonati sarà possibile da giovedì 6 a martedì 11 ottobre.

Il prezzo del’abbonamento per i sette spettacoli è di 91 euro (ridotto 84) per la platea e palchi di platea e I ordine centrali, di 77 euro (ridotto 63) per palchi platea e I ordine laterali e II e III ordine. Il biglietto ridotto è valido per gli over 60 e per chi ha meno di 28 anni.

Per quanto riguarda l’Abbonamento Scuola, riservato agli studenti dell’università dietro presentazione del libretto universitario e agli stud... segue

 

CRONACA

EVENTI

 

SPOLETO: CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

   

24/09/2016 - Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di II convocazione presso la Sala consiliare “ ... segue

pagina cronaca

 

DALLE PORCELLANE AL GIOCATTOLO D'EPOCA, AL VIA "SPOLETO COLLEZIONA"

   

24/09/2016- Il 14 ottobre parte nel capoluogo umbro la prima edizione di un appuntamento internazionale dedicato ... segue

pagina eventi

 
 

POLITICA

LIBRI

 

CONSIGLIO COMUNALE GIOVEDÌ 31 LUGLIO

   

25/07/2014- Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di i convocazione nella Sala consiliare “Spole ... segue

pagina politica

 

Un nuovo libro su Cesare Cesariano, teorico dell'architettura del Cinquecento

   

28/10/2015- Presentazione volume: Cesare Cesariano. Ricomposizione di un problema critico di Maurizio Coccia, di ... segue

pagina libri

 
 
 

ARTE E MOSTRE

CULTURA

 

MODA E POTERE NEL MEDIOEVO IN MOSTRA A GUBBIO

   

01/10/2016- Dal 1 al 9 ottobre 2016 a Palazzo Ducale, Via Federico da Montefeltro - Gubbio ... segue

pagina arte e mostre

 

A Trevi è stata fatta la storia della stampa in Umbria

   

23/11/2015- Con i caratteri della Tipografia di Trevi, sorta nel 1470, fu edita in Foligno la Divina Commedia, p ... segue

pagina cultura

 
 
     
 
  Religione

CERIMONIA DI INTITOLAZIONE DEL GIARDINO DELLE MAESTRE PIE A SANTA LUCIA FILIPPINI .. segue - altre notizie

Spoleto
09/05/2013
  Istituzioni

NOMINATI PRESIDENTI E VICEPRESIDENTI DI COMMISSIONE NORMATIVA E III COMMISSIONE .. segue - altre notizie

Spoleto
10/07/2014
  Pagina Concerti

Assisi Pax Mundi: domani, sabato 17 ottobre, è il giorno del concerto di chiusura: canteranno tutti i partecipanti .. segue - altre notizie

Assisi
16/10/2015
  Sport

PROJECT FINANCING PER LA PISCINA COMUNALE .. segue - altre notizie

Spoleto
22/05/2014
   
 
 
  le ultime notizie di arte e cultura in umbria anche in RSS  
     
 
 
 
       
       

OCCHIELLO

FONTEMAGGIORE STUPISCE ANCORA UNA VOLTA CON LA SUA BRILLANTE STAGIONE TEATRALE 2015/16

 

SPELLO Quando si compone il programma di una stagione teatrale si procede per idee, visioni, contatti. Solo alla fine, quando il puzzle è completo, ci appare il quadro e ogni volta si possono riconoscere le forme i colori dominanti.
La stagione 2015-2016 ci ricorda in qualche modo le stagioni di qualche anno fa: innanzi tutto perché è ricca di ben 11 appuntamenti, perché erano tante le cose interessanti che ci sono passate tra le mani mentre la mettevamo insieme. E poi perché è costellata di molti spettacoli con un attore solo, ma così diversi tra loro che non mancheranno di appassionarci e stupirci, ricordandoci che il nostro piccolo teatro è lo spazio ideale per un intenso dialogo a due con lo spettatore.
E poi c’è la varietà del mondo teatrale: chi attraversa il mondo delle drag queen e chi quello dei lavoratori dell’Ilva, chi scava nella cronaca nera e chi canta l’Invasone degli ultracorpi in ottava rima, chi danza e chi recita, chi ci fa salire sul palcoscenico per parlare e ascoltare di noi.
Fontemaggiore porta in questo cartellone due nuove produzioni: Pieno di vita, con Valentina Renzulli e la regia di Beatrice Ripoli e Enrico e Quinto con Stefano Cipiciani e la regia di Massimiliano Civica.
Si chiude come sempre con gli spettacoli finali dei laboratori teatrali, occasione preziosa di incontro con ragazzi e adulti.
Per il momento è tutto, ci vediamo a teatro.

TREVI La stagione 2105-2016 è la quarta stagione curata da Fontemaggiore al Teatro Clitunno di Trevi.
In questi anni il palcoscenico del teatro si è aperto a spettacoli diversi, tra compagnie giovani e artisti affermati, gruppi numerosi o singoli attori, lavori legati alla tradizione dei grandi classici e
spettacoli di ricerca.
Anche questa nuova stagione è ricca (nove appuntamenti cui si aggiunge lo spettacolo finale del laboratorio teatrale) e varia.
Ci saranno Gli Omini, giovane gruppo toscano che tratteggia un ritratto sarcastico della famiglia italiana e poi ci sarà una famiglia italiana che da generazioni fa teatro, Scenica Frammenti. Ci sarà
il dramma settecentesco de Le relazioni pericolose e il dramma tutto contemporaneo di Mad in Europe, spettacolo che ha vinto il Premio Scenario dedicato agli artisti emergenti.
Ci sarà il viaggio nella memoria personale e collettiva di Cinque agosto e il viaggio nel corpo danzante con Rapporto occasionale e Mamma Roma.
Fontemaggiore porterà sul palcoscenico due nuove produzioni: Pieno di vita, che chiede agli spettatori di farsi vicini e salire sul palco, e Enrico e Quinto, dove l’attore dà voce a se stesso e a Shakespeare in un dialogo continuo tra teatro e vita.
In viaggio tra tanti mondi diversi, andiamo in cerca di un teatro ancora vivo, prendendoci qualche rischio, ma cercando di mantenere aperte le nostre porte e dritte le nostre antenne.
E' per questo che cerchiamo uno spettatore/viaggiatore: qui ognuno potrà trovare qualcosa per cui sarà valsa la pena partire.

 
pubblicità
 
 
 
     
 
     
Portale di informazione in Umbria, arte cultura e musei

www.labarbabietola.it 1999-2016 tutti i diritti riservati