Senza nome 1
   
 
 
 

PRIMA PAGINA I LA GUIDA DELL'UMBRIA I REGISTRATI I NEWSLETTER I SCRIVICI

 
 

LABARBABIETOLA.IT

PRIMA PAGINA

Occhiello

Cronaca

Eventi

Politica

Sport

Mostre

Religione

Cultura

Istituzioni

Concerti

Libri e editoria

Le perle della settimana

   
 
 

Guida dell'Umbria

Montefalco

Assisi

Bettona

Bevagna

Campello sul Clitunno

Cascia

Citta della Pieve

Deruta

Foligno

Gubbio

Trevi

Norcia

Panicale

PERUGIA

Sellano

Spello

Spoleto

Todi

  E la tua Citta?
Vuoi scrivere la guida
della tua città?
clicca qui
 
 
 

Eventi e Manifestazioni in corso

Gioco del Formaggio

Festa di San Giorgio

Primavera Medioevale

Arte in Tavola

Giornate dantesche

Festa della mansuetudine

Gara della Ciuccietta

Corsa all'anello

Palio dell'oca

Cronoscalata

Festival Internazionale del Giornalismo

vuoi aggiungere un evento?
clicca qui

 
 
 

pubblicità

 
     
     
     
     
     

STAGIONE DI PROSA 2016-2017

Da lunedì 3 a martedì 11 ottobre è possibile acquistare l’abbonamento ai 7 spettacoli

la barbabietola

Spoleto, 02/10/2016 - Cultura

A due settimane dall’inizio della Stagione di Prosa 2016-2017 apre i battenti il botteghino del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti. Da lunedì 3 a martedì 11 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30 sarà possibile acquistare gli abbonamenti per i 7 spettacoli in programma da ottobre a marzo 2017.

I possessori delle tessere relative alla Stagione di Prosa dello scorso anno potranno riconfermare il proprio abbonamento per lo stesso posto da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre, mentre la vendita per i nuovi abbonati sarà possibile da giovedì 6 a martedì 11 ottobre.

Il prezzo del’abbonamento per i sette spettacoli è di 91 euro (ridotto 84) per la platea e palchi di platea e I ordine centrali, di 77 euro (ridotto 63) per palchi platea e I ordine laterali e II e III ordine. Il biglietto ridotto è valido per gli over 60 e per chi ha meno di 28 anni.

Per quanto riguarda l’Abbonamento Scuola, riservato agli studenti dell’università dietro presentazione del libretto universitario e agli stud... segue

 

CRONACA

EVENTI

 

SPOLETO: CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE

   

24/09/2016 - Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di II convocazione presso la Sala consiliare “ ... segue

pagina cronaca

 

DALLE PORCELLANE AL GIOCATTOLO D'EPOCA, AL VIA "SPOLETO COLLEZIONA"

   

24/09/2016- Il 14 ottobre parte nel capoluogo umbro la prima edizione di un appuntamento internazionale dedicato ... segue

pagina eventi

 
 

POLITICA

LIBRI

 

CONSIGLIO COMUNALE GIOVEDÌ 31 LUGLIO

   

25/07/2014- Il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di i convocazione nella Sala consiliare “Spole ... segue

pagina politica

 

Un nuovo libro su Cesare Cesariano, teorico dell'architettura del Cinquecento

   

28/10/2015- Presentazione volume: Cesare Cesariano. Ricomposizione di un problema critico di Maurizio Coccia, di ... segue

pagina libri

 
 
 

ARTE E MOSTRE

CULTURA

 

MODA E POTERE NEL MEDIOEVO IN MOSTRA A GUBBIO

   

01/10/2016- Dal 1 al 9 ottobre 2016 a Palazzo Ducale, Via Federico da Montefeltro - Gubbio ... segue

pagina arte e mostre

 

A Trevi è stata fatta la storia della stampa in Umbria

   

23/11/2015- Con i caratteri della Tipografia di Trevi, sorta nel 1470, fu edita in Foligno la Divina Commedia, p ... segue

pagina cultura

 
 
     
 
  Religione

CERIMONIA DI INTITOLAZIONE DEL GIARDINO DELLE MAESTRE PIE A SANTA LUCIA FILIPPINI .. segue - altre notizie

Spoleto
09/05/2013
  Istituzioni

NOMINATI PRESIDENTI E VICEPRESIDENTI DI COMMISSIONE NORMATIVA E III COMMISSIONE .. segue - altre notizie

Spoleto
10/07/2014
  Pagina Concerti

Assisi Pax Mundi: domani, sabato 17 ottobre, è il giorno del concerto di chiusura: canteranno tutti i partecipanti .. segue - altre notizie

Assisi
16/10/2015
  Sport

PROJECT FINANCING PER LA PISCINA COMUNALE .. segue - altre notizie

Spoleto
22/05/2014
   
 
 
  le ultime notizie di arte e cultura in umbria anche in RSS  
     
 
 
 
       
       

OCCHIELLO

FONTEMAGGIORE STUPISCE ANCORA UNA VOLTA CON LA SUA BRILLANTE STAGIONE TEATRALE 2015/16

 

SPELLO Quando si compone il programma di una stagione teatrale si procede per idee, visioni, contatti. Solo alla fine, quando il puzzle è completo, ci appare il quadro e ogni volta si possono riconoscere le forme i colori dominanti.
La stagione 2015-2016 ci ricorda in qualche modo le stagioni di qualche anno fa: innanzi tutto perché è ricca di ben 11 appuntamenti, perché erano tante le cose interessanti che ci sono passate tra le mani mentre la mettevamo insieme. E poi perché è costellata di molti spettacoli con un attore solo, ma così diversi tra loro che non mancheranno di appassionarci e stupirci, ricordandoci che il nostro piccolo teatro è lo spazio ideale per un intenso dialogo a due con lo spettatore.
E poi c’è la varietà del mondo teatrale: chi attraversa il mondo delle drag queen e chi quello dei lavoratori dell’Ilva, chi scava nella cronaca nera e chi canta l’Invasone degli ultracorpi in ottava rima, chi danza e chi recita, chi ci fa salire sul palcoscenico per parlare e ascoltare di noi.
Fontemaggiore porta in questo cartellone due nuove produzioni: Pieno di vita, con Valentina Renzulli e la regia di Beatrice Ripoli e Enrico e Quinto con Stefano Cipiciani e la regia di Massimiliano Civica.
Si chiude come sempre con gli spettacoli finali dei laboratori teatrali, occasione preziosa di incontro con ragazzi e adulti.
Per il momento è tutto, ci vediamo a teatro.

TREVI La stagione 2105-2016 è la quarta stagione curata da Fontemaggiore al Teatro Clitunno di Trevi.
In questi anni il palcoscenico del teatro si è aperto a spettacoli diversi, tra compagnie giovani e artisti affermati, gruppi numerosi o singoli attori, lavori legati alla tradizione dei grandi classici e
spettacoli di ricerca.
Anche questa nuova stagione è ricca (nove appuntamenti cui si aggiunge lo spettacolo finale del laboratorio teatrale) e varia.
Ci saranno Gli Omini, giovane gruppo toscano che tratteggia un ritratto sarcastico della famiglia italiana e poi ci sarà una famiglia italiana che da generazioni fa teatro, Scenica Frammenti. Ci sarà
il dramma settecentesco de Le relazioni pericolose e il dramma tutto contemporaneo di Mad in Europe, spettacolo che ha vinto il Premio Scenario dedicato agli artisti emergenti.
Ci sarà il viaggio nella memoria personale e collettiva di Cinque agosto e il viaggio nel corpo danzante con Rapporto occasionale e Mamma Roma.
Fontemaggiore porterà sul palcoscenico due nuove produzioni: Pieno di vita, che chiede agli spettatori di farsi vicini e salire sul palco, e Enrico e Quinto, dove l’attore dà voce a se stesso e a Shakespeare in un dialogo continuo tra teatro e vita.
In viaggio tra tanti mondi diversi, andiamo in cerca di un teatro ancora vivo, prendendoci qualche rischio, ma cercando di mantenere aperte le nostre porte e dritte le nostre antenne.
E' per questo che cerchiamo uno spettatore/viaggiatore: qui ognuno potrà trovare qualcosa per cui sarà valsa la pena partire.

 
pubblicità
 
 
 
     
 
     
Portale di informazione in Umbria, arte cultura e musei

www.labarbabietola.it 1999-2017 tutti i diritti riservati