Senza nome 1
   
 
 
 

PRIMA PAGINA I LA GUIDA DELL'UMBRIA I ARTROOM I REGISTRATI I NEWSLETTER I SCRIVICI

 
 
 

 

 

ALTRO DA VEDERE

Palazzi

Monumenti religiosi

Cattedrale e altre chiese

Monumenti

Musei

Museo archeologico

Eventi

Maggio Organistico Amerino

Palio dei Colombi

Amelia Estate

Amelia Segreta

Amelia Segreta

Amelia Segreta

 

vuoi aggiornare la guida?
clicca qui

 
 
 
 

Eventi e Manifestazioni in corso

Celebrazioni della Beata Angela da Foligno

Festa di San Costanzo

Umbria Jazz winter

 

vuoi aggiungere un evento?
clicca qui

 
 
 

pubblicità

 
     

LABARBABIETOLA.IT

   
   
 
     
     
     

Guida di Amelia

Amelia, anticamente nota con il nome di Ameria, è una città di origini antichissime: fu certamente tra i primi centri italici. Catone, citato da Plinio, afferma che la città fu restaurata 964 anni prima della guerra dei romani contro Perseo, re di Macedonia, e quindi nel 1132 a.C.. Testimonianza di tale vetustà sono le munumentali mura poligonali (V-IV secolo a.C.), che cingono gran parte dell'abitato, unitamente a quelle romane e medievali, per circa 2 km.
Città di confine, prima umbra poi romana, Amelia vanta numerose testimonianze del suo passato: oltre alla cinta muraria, che costituisce il monumento più importante, citiamo l'interessante centro storico, che si estende per circa 25 ha, con le sue stratificazioni, i numerosi palazzi rinascimentali, le chiese, resti di mosaici e terme.
Amelia ha avuto un periodo molto florido nell'era Romana, tanto da essere annoverata tra le città umbre più importanti, con la possibilità di coniare una moneta propria e nella quale ha assunto lo status di Municipio dopo essersi alleata con Roma. Simbolo della grandezza romana del Municipio è la statua bronzea di Germanico, opera di eccezionale valore ed unica al mondo, conservata nel Museo Archeologico della città. Quantità e qualità di reperti storici di origine Romana trovati ad Amelia sono seconde, in Umbria, solamente al sito archeologico di Carsulae. Il legame con Roma è proseguito durante il Medio Evo; sono stati trovati degli scritti, risalenti alla metà del XIV secolo, recanti notizia del fatto che ad Amelia era stato inviato un podestà da Roma. Tale circostanza viene rievocata ogni anno nell'ambito delle manifestazioni storiche del "Palio dei Colombi".

News su Amelia

Spoleto - 30/01/2013
IL FESTIVAL DEI 2MONDI TORNA ALLA CARNEGIE HALL DI NEW YORK

Spoleto - 06/07/2012
I “SETTE VIZI CAPITALI” ATTIRANO TANTA GENTE A SPOLETO.

Spoleto - 02/07/2012
IL TEOLOGO FISICHELLA APRE LE PREDICHE SUI VIZI CAPITALI

Montefalco - 03/03/2012
I musei che diventano palcoscenici per bambini

Amelia - 02/12/2011
TORNA "COTTON NEWS". I COMMERCIANTI DI AMELIA DECIDONO DI SOSTENERE LA CRESCITA DELL'EDUCAZIONE SUL TERRITORIO

Campello sul Clitunno - 08/08/2011
TRANSUMANZA ED USI CIVICI DEL TERRITORIO

Spoleto - 25/06/2011
Spoleto: il Festival dell'anno menottiano

Spoleto - 24/06/2011
Si alza il sipario sulla 54ma edizione del Festival dei Due Mondi

Spoleto - 04/06/2011
54° Festival dei Due Mondi di Spoleto dedicato al fondatore e compositore Giancarlo Menotti

Spoleto - 17/05/2011
ANCHE CONFINDUSTRIA SPOLETO – VALNERINA PER L'ANNO MENOTTIANO

 
 
pubblicità
artroom
comunicazione
informale
 
 
     
 
     
Portale di informazione in Umbria, arte cultura e musei

www.labarbabietola.it 1999-2019 tutti i diritti riservati