Senza nome 1
   
 
 
 

PRIMA PAGINA I LA GUIDA DELL'UMBRIA I REGISTRATI I NEWSLETTER I SCRIVICI

 
 
 
 

Maestro di Cesi - Dossale

 
     

LABARBABIETOLA.IT

Occhiello

Cronaca

Eventi

Politica

Sport

Mostre

Religione

Cultura

Istituzioni

Concerti

Libri e editoria

Le perle della settimana

   
 
 
 

Eventi e Manifestazioni in corso

Amelia Estate

Palio di San Rufino

Agosto Montefalchese

Trevi in piazza

Amelia Segreta

 

vuoi aggiungere un evento?
clicca qui

 
 
 

pubblicità 

 
     
     

Capolavori del Trecento in mostra: evento di respiro nazionale ed internazionale

Sarà l’evento dell’anno di ampio respiro nazionale ed internazionale. Ma non solo. Questa mostra entrerà nella storia delle esposizioni d’arte è anche il frutto di una lunga ricerca, condotta da un giovane storico dell’arte, Alessandro Delpriori.

Carlo Roberto Petrini

Spoleto, 12/06/2018

L’inaugurazione della grande rassegna, che coinvolgerà i comuni di Trevi, Montefalco, Spoleto e Scheggino, avverrà il giorno 22 giugno e rimarrà aperta fino al 4 novembre. Un viaggio tra le meraviglie dell’arte medievale, che in questa ampia zona ha prodotto capolavori eccellenti, realizzati da straordinari artisti, come il maestro di Fossa, personalità altissima capace di muoversi a valle della cultura di Giotto. Del quale ammireremo la "Madonna di Fossa" dal Museo Nazionale d'Abruzzo dell'Aquila e il "Trittico Bohler" dall'Alana Collection di Newark (Usa).
La nostra è curata da Alessandro Delpriori e da Vittoria Garibaldi, acclamata storica dell’arte, dalle qualità eccellenti e da una ricca produzione scientifica.
In mostra oltre 60 opere, sparse in quattro sedi: Trevi Chiesa di San Francesco, Spoleto, il Museo diocesano-Basilica di Sant'Eufemia, il Museo nazionale del Ducato e Montefalco, il Complesso museale di San Francesco.
Oltre al Maestro di Fossa, l'evento permetterà di ammirare altre significative testimonianze della pittura del Trecento: il "Dittico Cini" proveniente dalla Fondazione Giorgio Cini di Venezia, il "Dittico Poldi Pezzoli" dal Museo Poldi Pezzoli di Milano, opere del Maestro della Croce di Trevi, artista di assoluta valenza artistica. Dal Museo Marmottan Monet di Parigi giungerà il "Dittico reliquiario", mentre dal Victoria and Albert Museum di Londra arriverà il "Trittico con Incoronazione della Vergine", opere del Maestro di Cesi, altra indiscussa personalità artistica del XIV secolo.
Da Scheggino invece partiranno gli itenerari, che condurranno nei luoghi della Valnerina, in cui gli artisti hanno lasciato i segni della loro originale creatività.
Il visitatore noterà che sono opere a carattere religioso, poiché nel medioevo l’arte era prevalentemente tutta religiosa. Opere d’arte come strumenti di evangelizzazione e di catechesi, tese non solo ad un’esigenza devozionale dei fedeli, ma anche a dare valore e sostanziare di contenuti di fede la liturgia e renderla in qualche modo catechesi. “Capolavori della fede” realizzati per raccontare la storia di Cristo e dei Santi in modo chiaro per la gente semplice, in modo avvincente, utilizzando appieno tutte le emozioni che la vista può suscitare: la vista fa parte dei cinque sensi nella liturgia e nell’arte.
I promotori dell’evento sottolineano che la “rassegna d’arte è l’occasione per dare una visibilità importante al territorio coinvolto. Le collezioni permanenti dei musei ospitanti dialogheranno con capolavori unici, di cui alcuni per la prima volta concessi in prestito. Tra il Duecento e il Trecento l’Umbria è teatro della più importante rivoluzione artistica del medioevo. Con la ricostruzione del corpus delle opere di maestri anonimi, spesso pittori e scultori allo stesso tempo, la mostra ha l’obiettivo di valorizzare una scuola pittorica ad oggi poco conosciuta, ma di grande interesse culturale”.
Sarà l’occasione per vedere e ammirare opere nella loro stupefacente bellezza, che dopo più di un secolo ritornano di nuovo in Umbria e nelle città di appartenenza per una diffusa mostra di altissima qualità.




 
 


 

 
 
   

 

Trevi - 27/06/2018

Capolavori del 300 Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appenino: opere d’arte per la liturgia e la catechesi

.. segue

 

Trevi - 16/05/2018

OFFICINEDELLUMBRIA 2019

.. segue

 

Foligno - 25/11/2017

A Foligno due interessanti mostre sulla Grande Guerra

.. segue

 

Trevi - 20/11/2017

A Trevi è di scena l'artista Gregor Eldarb

.. segue

 

Trevi - 19/10/2017

Le geometrie colorate di Antonio Persichini al Mueo di Trevi

.. segue

 

Trevi - 24/09/2017

1987 – 2017 ROMA ALLO SPECCHIO

.. segue

 

Foligno - 06/09/2017

MANUFATTO IN SITU 10 PAESAGGI

.. segue

 

Foligno - 30/08/2017

MANUFATTO IN SITO _ 10 paesaggi

.. segue

 

Trevi - 03/05/2017

Antonio Valenti Pittore (1861-1946)

.. segue

 

Montefalco - 02/05/2017

PITTURA DI LUCE ultimi giorni di ANTONIAZZO ROMANO e MONTEFALCO

.. segue

     
  le ultime notizie di arte e cultura in umbria anche in RSS  
     
 
 
 
       

pubblicità

artroom
comunicazione
informale
 
 
     
 
     
Portale di informazione in Umbria, arte cultura e musei

www.labarbabietola.it 1999-2018 tutti i diritti riservati