Senza nome 1
   
 
 
 

PRIMA PAGINA I LA GUIDA DELL'UMBRIA I REGISTRATI I NEWSLETTER I SCRIVICI

 
 
 
 

Foto di scena La Scortecata

 
     

LABARBABIETOLA.IT

Occhiello

Cronaca

Eventi

Politica

Sport

Mostre

Religione

Cultura

Istituzioni

Concerti

Libri e editoria

Le perle della settimana

   
 
 
 

Eventi e Manifestazioni in corso

Amelia Estate

Palio di San Rufino

Agosto Montefalchese

Trevi in piazza

Amelia Segreta

 

vuoi aggiungere un evento?
clicca qui

 
 
 

pubblicità 

 
     
     

La Scortecata: grande spettacolo con attori sorprendenti per recitazione coinvolgente

La Scortecata è tra gli spettacoli teatrali più belli di questa edizione. Emma Dante, con la sua straordinaria regia, ha portato a Spoleto, al Teatro Caio Melisso Spazio Carla Fendi, una delle favole popolari più belle del Seicento di Giambattista Basile.

Carlo Roberto Petrini

Spoleto, 09/07/2017

“La scortecata”, commissionata dal Festival di Spoleto, è stata presentata in prima nazionale. Interpreti due bravissimi attori, che incantano, divertono ed emozionano nello stesso tempo: Salvatore d’Onofrio e Carmine Maringola.
Una fantastica rivisitazione della nota favola del Seicento, ‘trattenimiento decemo de la iornata primma de Lo cunto de li cunti overo lo trattenimiento de peccerille’, noto anche col titolo di ‘Pentamerone’, una raccolta di cinquanta fiabe raccontate in cinque giornate.
La scortecata è lo trattenimiento decemo de la iornata primma e narra la storia di un re che s’innamora della voce di una vecchia, la quale vive in una catapecchia insieme alla sorella più vecchia di lei. Il re, gabbato dal dito che la vecchia gli mostra dal buco della serratura, la invita a dormire con lui. Ma dopo l’amplesso, accorgendosi di essere stato ingannato, la butta giù dalla finestra. La vecchia non muore ma resta appesa a un albero. Da lì passa una fata che le fa un incantesimo e diventata una bellissima giovane, il re se la prende per moglie.
La scenografia è formata da due seggiulelle, una porta, uno scalandrino e un castello azzurro in miniatura per evocare il sogno. Sul palco scenico due sommi del teatro italiano, Salvatore d’Onofrio e Carmine Maringola, ai quali sono stati affidati ruoli femminili, come nella tradizione del teatro settecentesco, che drammatizzano la fiaba incarnando le due vecchie e il re. Le due vecchie, sole e brutte, si sopportano a fatica ma non possono vivere l’una senza l’altra. Per far passare il tempo nella loro miseria vita inscenano la favola con umorismo e volgarità, e quando alla fine non arriva il fatidico: "e vissero felici e contenti..." la più giovane, novantenne, chiede alla sorella di scorticarla per far uscire dalla pelle vecchia la pelle nuova.
Il finale, non proprio a lieto fine, colpisce e fa meditare e chiude la favola antica de lo trattenimiento decemo de la iornata primma, eccezionalmente attuale: il vizio di apparire sempre belli e giovani, in una società che non vuol sentire parlare di vecchiaia.
 

 
 


 

 
 
 

Spoleto - 09/07/2017

I MANIFESTI DEL FESTIVAL DI SPOLETO

La storia del Festival di Spoleto passa anche attraverso i manifesti realizzati da artisti di fama nazionale ed internazionale: questa’anno il manifesto della 60 edizione è stato firmato da Anish Kapoor

Anish Kapoor è tra gli artisti più importanti della scena contemporanea. Nato a Bombay nel 1954, da padre indiano e da madre ebrea irachena, a diciannove anni si sposta in Inghilterra per iscriversi alla scuola d’arte, infatti vive e lavora a Londra sin dagli anni ’70. All’inizio degli anni ottanta la sua ricerca scultorea, incentrata sulla sperimentazione di forme nuove, in un continuo dialogo tra bidimensionalità e tridimensionalità, lo rende uno degli artisti più rappresentativi della New British Sculpture, termine con il quale la critica identifica la nuova scena della scultura inglese,di .. segue

Trevi - 18/05/2017

Libri al Museo di Trevi

Sabato 20 maggio, ore 17, a Villa Fabri è di scena il “giornaletto” della Grande Guerra del soldato Giuseppe Moccoli, nel centenario della Prima Guerra Mondiale.

La seconda edizione Libri al Museo si svolge quest’anno da maggio a giugno e settembre ed è curata dallo Storico dell’Arte Carlo Roberto Petrini. L’iniziativa culturale è supportata dal Comune di Trevi e dalla Sistema Museo.
Verranno presentate al pubblico una serie di pubblicazioni che spaziano dalla storia alla letteratura all'arte e all'architettura. Libri editi da case editrici nazionali e regionali e scritti da autori di solida preparazione culturale. Dopo la pubblicazione del libro Bernardino Gagliardi Gli affreschi del Chiostro dell’ex Convento dei Frati Minori Conventuali di Trevi,..
segue

Spoleto - 04/05/2017

I sessanta anni del Festival di Spoleto

Novanta eventi con ospiti prestigiosi celebreranno il Festival più antico del mondo. Il ricco cartellone anche quest'anno è dedicato all'opera, alla danza, al teatro e alle mostre d’arte. Ci saranno pure eventi speciali. Una edizione tutta da vedere.

Il maestro Riccardo Muti, la stella della danza Eleonora Abbagnato, la regista Emma Dante e la cantante Fiorella Mannoia, saranno alcuni dei prestigio ospiti della 60esima edizione del Festival dei Due Mondi. Dal 30 giugno al 16 luglio (17 giorni) un ricco cartellone di eventi manifestazioni scandiranno l'edizione 60. In programma spettacoli che vanno dall’opera, alla danza, dal teatro, alle grandi mostre d’arte.
La manifestazione, come sempre, è stata presentata a Roma nella sede del Ministero dei Beni e delle attività Culturali alla presenza del direttore artistico Giorgio Ferrara e d..
segue

Spoleto - 02/05/2017

SPOLETO: INGRESSI RECORD NEI MUSEI PER IL PONTE DEL 1 MAGGIO

Risultati superiori al 2016. In quattro giorni 2637 visitatori

Inversione di tendenza per quanto riguarda gli ingressi nei musei di Spoleto durante il ponte del 1 maggio. Se in occasione della Pasqua e del 25 aprile c’era stata una lieve ripresa rispetto ai decrementi dei flussi di visitatori, causati dall’impatto avuto sul turismo dal terremoto, durante l’ultimo weekend alcuni musei hanno addirittura fatto registrare risultati superiori allo stesso periodo del 2016, l’anno con i dati più positivi per quanto riguarda il flussi turistici. È il caso della Rocca e del Museo Nazionale del Ducato che, in quattro giorni da venerdì 28 aprile a martedì 1 maggio, .. segue

Spoleto - 02/10/2016

STAGIONE DI PROSA 2016-2017

Da lunedì 3 a martedì 11 ottobre è possibile acquistare l’abbonamento ai 7 spettacoli

A due settimane dall’inizio della Stagione di Prosa 2016-2017 apre i battenti il botteghino del Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti. Da lunedì 3 a martedì 11 ottobre, dalle 16.30 alle 18.30 sarà possibile acquistare gli abbonamenti per i 7 spettacoli in programma da ottobre a marzo 2017.

I possessori delle tessere relative alla Stagione di Prosa dello scorso anno potranno riconfermare il proprio abbonamento per lo stesso posto da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre, mentre la vendita per i nuovi abbonati sarà possibile da giovedì 6 a martedì 11 ottobre.

Il prezzo del’abbonamento per i set..
segue

Trevi - 23/11/2015

A Trevi è stata fatta la storia della stampa in Umbria

Con i caratteri della Tipografia di Trevi, sorta nel 1470, fu edita in Foligno la Divina Commedia, prima opera in lingua italiana ad essere stata stampata.

I Venerdi della storia trevana, giunti alla seconda edizione, sono dedicati quest’anno a “Trevi nel segno del Rinascimento”. Nel ricco cartellone si inserisce l’attesa conferenza su l’Incunabolo del Perdono di Assisi, stampato a Trevi nel 1470. Parleranno dell’argomento – venerdì 27 novembre 2015 – Villa Fabri – Sala Salomone, ore 17.30 - gli studiosi Stefano Brufani, Andrea Capaccioni e Carlo Roberto Petrini, i quali tratteranno tre distinti aspetti di contestualizzazione dell’opera.
Nel 2016 ricorre tra l’altro l’ottavo centenario (1216-2016) del Perdono d’Assisi. Nel 1216 San France..
segue

Spoleto - 03/07/2014

TIM ROBBINS E LA COMPAGNIA ACTORS’ GANG A SPOLETO57

C'è grande attesa tra il pubblico del Festival per Tim Robbins che, giovedì 3 luglio, con la sua nota compagnia Actors’ Gang porterà sul palcoscenico del Teatro San Nicolò di Spoleto, Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare.

Il Festival di Spoleto si avvia a celebrare i 60 anni di attività.Un festival dalla storia ricca che ha aperto l'intera Umbria agli inizi degli anni sessanta del Novecento a forme d'arte di assoluta novità e originalità. Una manifestazione che ha saputo unire nel corso degli anni tutte le arti: cinema, teatro, musica, danza, pittura e scultura.
Non deve essere dimenticato che la manifestazione menottiana è stata un avvenimento di autentico costume a livello mondiale. Incontri straordinari di razze e cultura avvenivano proprio a Spoleto all'insegna dell'arte.
Oggi la kermesse di Gianc..
segue

Spoleto - 28/06/2014

Per il Festival dei 2mondi tornano le prediche nella Chiesa di San Domenico

Si parlerà dei sette doni dello Spirito santo

In occasione del Festival dei Due mondi tornano le prediche nella Chiesa di san Domenico a partire da oggi oggi, fino al 12 luglio, alle ore 17.
Questa volta lo sguardo si posa sui sette doni dello spirito santo: sapienza, intelletto, consiglio, fortezza, scienza, pietà, timor di Dio. Ma che cosa sono questi doni ?
“Voi sapete – ha detto Papa Francesco nell’ Udienza generale, in Piazza san Pietro, mercoledì, 9 aprile 2014, iniziando la catechesi sui doni dello Spirito Santo, che lo Spirito Santo costituisce l’anima, la linfa vitale della Chiesa e di ogni singolo cristiano: è l’Amore di..
segue

Spoleto - 29/05/2014

NONA EDIZIONE DEL CORSO DI GIORNALISMO “WALTER TOBAGI”

Si è conclusa la nona edizione del corso di giornalismo Walter Tobagi.

L’iniziativa, che si è svolta da sabato 26 ottobre 2013 per tutto l’anno scolastico, ha avuto il palcoscenico finale oggi a Palazzo Comunale in occasione del 34° anniversario della scomparsa di Walter Tobagi. Nell’occasione sono stati presentati i lavori svolti ed ai partecipanti è stato assegnato un attestato valido come credito formativo presso la propria scuola. Alla cerimonia, cui hanno partecipato circa 200 ragazzi, hanno preso parte il vicesindaco Battistina Vargiu, il presidente del Consiglio Comunale Patrizia Cristofori e il Presidente dell’Associazione Amici di Spoleto Dario Pompili... segue

Spoleto - 20/05/2014

CROWDFUNDING PER L’OPERA “CONVERSAZIONI” DI OLIVIERO RAINALDI

L’artista colpito dalla sensibilità dei cittadini di Spoleto. Custodirà l’opera fino a fine luglio prima di deciderne la destinazione

L’opera “Conversazioni” dell’artista Oliviero Rainaldi potrebbe restare a Spoleto.

Commercianti e cittadini in questi giorni hanno deciso di promuovere una raccolta fondi per poter riportare l’opera a Spoleto cercando di coinvolgere imprenditori e Fondazioni locali nell’attività di crowdfunding.

Ieri il Comune di Spoleto ha comunicato la notizia all’artista che si è messo a disposizione della città rinviando a luglio qualsiasi decisione sulla destinazione dell’opera.

“L’artista ci ha comunicato di essere rimasto molto colpito dalla sensibilità dimostrata dai cittadini di ..
segue

     
  le ultime notizie di arte e cultura in umbria anche in RSS  
     
 

Spoleto - 29/06/5098
Festival di Spoleto: un bel volume ne ripercorre la storia

PERUGIA - 22/08/2017
A Brufa l'installazione ambientale di Gianni Pettena artista architetto

Trevi - 11/08/2017
A Trevi il Festival Federico Cesi

 
 
       

pubblicità

artroom
comunicazione
informale
 
 
     
 
     
Portale di informazione in Umbria, arte cultura e musei

www.labarbabietola.it 1999-2017 tutti i diritti riservati