Senza nome 1
   
 
 
 

PRIMA PAGINA I LA GUIDA DELL'UMBRIA I REGISTRATI I NEWSLETTER I SCRIVICI

 
 
 
 

Spoleto, Museo del Tessuto e del Costume

 
     

LABARBABIETOLA.IT

Le perle della settimana

Cronaca

Eventi

Politica

Sport

Mostre

Religione

Cultura

Istituzioni

Concerti

Libri e editoria

   
 
 
 

Eventi e Manifestazioni in corso

Maggio Organistico Amerino

Calendimaggio

Humorfest

Young Jazz in Town

Corsa dei Ceri

Palio della balestra

Grifonissima

Pic e Nic

 

vuoi aggiungere un evento?
clicca qui

 
 
 

pubblicità 

 
     
     

MUSEO DEL TESSUTO E DEL COSTUME DI SPOLETO - LETTERA APERTA DEL SINDACO DANIELE BENEDETTI ALLA D.SSA LUCIA PORTOGHESI

Lettera di risposta del Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti dopo le critiche avanzate dalla dott.ssa Portoghesi in merito alla gestione del Museo del Tessuto e del Costume

la barbabietola

Spoleto, 24/08/2013

“Cara Dottoressa, in premessa mi consenta di farLe rilevare che è buon costume, quando si invia una lettera al sindaco e contestualmente ai giornali, specificare nell’oggetto che si tratta di una “lettera aperta”, come in questa circostanza, io mi accingo a fare.
Possiamo perdonarLe tutto cara dottoressa Portoghesi, perché lei è una simpatica e riconosciuta "storica e studiosa del tessuto", perché a 85 anni mantiene una grande verve, perché ci si è abituati al fatto che da 25 anni appaia una volta l'anno sui media contestando l'Amministrazione comunale. E’ utile ricordarsi reciprocamente che il Comune di Spoleto, da 25 anni, le versa un vitalizio di 25.000 euro l'anno, rivalutato annualmente su base ISTAT ( per quest’anno sono quasi 26mila), come riconoscimento stabilito nel 1988 per la cessione della sua ormai famosa collezione (che a questo punto chiamare "donazione" appare fuori luogo). E’ innegabile quanto Lei tenga a questa città e a questa Amministrazione, tanto che quando ha delle idee da proporre, si presenta nei nostri uffici e presenta i suoi progetti interessanti, peccato quasi sempre appena abbozzati. Comunque lanciata l’idea o il format, Lei scompare per periodi anche lunghi perché giustamente chiamata a seguire le sue cose in altre parti d'Italia. Le è mai sorto il dubbio che in questi mesi di attività in giro per l’Italia e per il mondo, Lei avrebbe potuto trovare tempi e modi per tenere conferenze, corsi, mostre, così come discusso con i nostri uffici, ma che in realtà è rimasto tutto "in nuce" e non certo per mancata volontà dell'Amministrazione?
Per carità, Dottoressa, Lei non ha obblighi nei confronti del Comune, ma forme di collaborazione più costanti, per far crescere un Museo che è patrimonio della Nazione, le abbiamo sempre auspicate e attese.
Per certi versi i suoi costanti attacchi sono davvero esilaranti. Lei ci ha sempre contestato l'altezza dei manichini (di cui si vede la caviglia) e la modalità di esposizione delle cuffiette e poi, soprattutto, il fatto che si utilizzino altri collaboratori. Ma i collaboratori, sempre di meno e sempre meno pagati, questa amministrazione li sceglie con bandi pubblici. O altrimenti sono volontari, volontari "veri".

Tornando all’argomento mi gratifica evidenziarLe che il nostro piccolo ” Museo del tessuto e del costume di Spoleto”, così allegramente e costantemente da Lei denigrato, aperto poche ore a settimana, quest'anno, grazie ad un progetto regionale, ha incrementato le aperture estive. Comunque nel 2012, pur con orario ridottissimo, ha registrato ben 1313 visitatori.
Il nostro sito museale ha certamente delle lacune. È stato aperto con l’attuale allestimento nel 2008, con tanti sacrifici e con pochissime risorse, per la volontà di mostrare una parte dei pezzi della collezione. Tuttavia non deve essere così scarso visto che da anni, insieme al Museo della Canapa di Sant'Anatolia di Narco, guida il progetto regionale “Musei che hanno stoffa”. Ma tant'è: la vita va così.
Aspettiamo fiduciosi la prossima bordata di accuse alla quale per rispetto all'età e alla consuetudine, non risponderemo più.
Quanto al pagamento della rendita vitalizia, siamo in ritardo, come tutti i pagamenti della pubblica amministrazione, purtroppo. Ma non è una novità. Il sollievo è che Lei, già pensionata, si potrà godere il suo vitalizio, anche se erogato in ritardo.
Riguardo agli appuntamenti chiesti al sindaco, Lei ha ragione, non da oggi sono assorbito da impegni quotidiani e straordinari, spesso gravosi, ma mi sono sempre premurato di farla accogliere dai miei collaboratori e di farLa ricevere dai nostri uffici con la piena volontà e disponibilità di esaminare le sue proposte. Comunque grazie, perchè in momenti in cui questa Amministrazione ha ben più gravi problemi, Lei riesce ancora a regalarci momenti di leggerezza.
 

 
 


 

 
 
 

Spoleto - 23/08/2013

CONSIDERAZIONI DI UNA POVERA STUDIOSA

Considerazioni di una povera Studiosa del Tessuto e del Costume sulla triste fine della propria collezione storica

Segue il testo della lettera aperta della dott.ssa Lucia Portoghesi al Sindaco di Spoleto Daniele Benedetti



Alla cortese att.ne
Dr. Daniele Benedetti
Sindaco di Spoleto


Oggetto: Considerazioni di una povera Studiosa del Tessuto e del Costume sulla triste fine della propria collezione storica



Gentilissimo Signor Sindaco,

sono costretta a rivolgermi a Lei ancora una volta per iscritto, dato che non ho mai avuto la fortuna di conoscerla personalmente, nonostante avessi ripetutamente chiesto al suo ufficio un colloquio, che Lei, così preso d..
segue

Spoleto - 20/07/2013

La pianista Laura Magnani lascerà Spoleto per la solare California

La valente musicista, che ha conosciuto il grande maestro Giancarlo Menotti, si trasferisce negli USA per concretizzare una serie di progetti artistici, tra i quali concerti solistici

Prima con la testa e poi con il cuore. Parafrasando un vecchio spot televisivo, la pianista Laura Magnani ha deciso: lascerà Spoleto.
La sua “terra promessa” della musica è la solare California, a San Francisco, dove con suo marito e suo figlio si appresta a vivere una nuova, stimolante, esperienza di vita e musicale.
La vita è bella perché varia, e la talentuosa musicista nonché direttrice artistica del Festival Pianistico di Spoleto ha optato per una scelta di vita essenziale nel suo percorso di artista.
“Ho deciso di spostarmi negli Usa – dice Laura Magnani – perché da anni ho i..
segue

Spoleto - 18/07/2013

LUTTO CITTADINO PER LA MORTE DI VINCENZO CERAMI

Al grande sceneggiatore venerdì sarà dedicato il concerto dell'Avis in Piazza Garibaldi

Proclamato dal Sindaco Daniele Benedetti il lutto cittadino per la morte di Vincenzo Cerami, assessore alla cultura del Comune di Spoleto.

Venerdì 19 luglio, giorno dei funerali a cui parteciperà una delegazione del Comune con il gonfalone della Città di Spoleto, verranno esposte le bandiere (europea, nazionale, regionale e comunale) a mezz’asta sugli edifici comunali sino allo conclusione della cerimonia funebre.

Per l’intera giornata in cui si svolgeranno i funerali verranno sospese tutte le manifestazioni ricreative aperte al pubblico, organizzate o patrocinate dal Comune e ..
segue

Spoleto - 11/05/2013

L’ULULONE APPENNINICO E IL PAESAGGIO AGROPASTORALE: UN ESEMPIO DI NATURA E CULTURA DA CONSERVARE

Venerdì 31 maggio 2013, Monteluco

“L’ululone appenninico e il paesaggio agropastorale: un esempio di natura e cultura da conservare” è il titolo dell’iniziativa che si terrà, venerdì 31 maggio a Monteluco di Spoleto, nell’ambito della seconda edizione di HerpeThon, la maratona erpetologica della Societas Herpetologica Italica che si tiene in molte città italiane.

La giornata organizzata a Spoleto dal Comune e dallo Studio Naturalistico Hyla ha come obiettivo quello di stimolare la discussione tra gli addetti ai lavori e di far conoscere al grande pubblico una specie di notevole interesse conservazionistico appartenente..
segue

Spoleto - 24/04/2013

TURISMO MARZO 2013 - TREND POSITIVO

A Spoleto aumenti delle presenze del 11%

Continua il trend positivo per il turismo a Spoleto. Anche nel mese di marzo 2013 si registrano significativi aumenti.

I dati, elaborati sul totale degli arrivi e delle presenze comunicate dalle stesse strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere di Spoleto e Comprensorio, evidenziano un aumento negli arrivi pari al 3,34 % ed un incremento di presenze equivalente al 6,44 %.

In numeri assoluti, nel periodo preso in esame, rispetto al marzo del 2012, gli arrivi aumentano di 257 unità mentre le presenze aumentano di 1.029 rispetto allo stesso periodo 2012.

Negli eserci..
segue

Spoleto - 11/04/2013

TUTELA E VALORIZZAZIONE DELLE “SCULTURE NELLA CITTÀ” E TURISMO SOSTENIBILE DELLA GREENWAY

Assegnati al Comune di Spoleto 420mila euro per finanziare i due progetti

“Grazie all’eccellente lavoro svolto, con questi finanziamenti possiamo ora intraprendere una serie di azioni concrete per restaurare il Teodelapio, valorizzare le altre opere della grande mostra “Sculture nella Città”e concretizzare interventi di turismo sostenibile incentrati sulle risorse naturali del nostro territorio lungo gli spazi della pista ciclabile. Due progetti che servono a tutelare patrimoni e risorse che fanno parte dell’identità stessa della città. Per il progetto di “Sculture nella città” desidero sottolineare la sensibilità e la lungimiranza dimostrate dalla Fondazione CARISP.. segue

Spoleto - 08/04/2013

PRIMA-VERA STAGIONE A SPOLETO AL CANTIERE OBERDAN - APRILE-MAGGIO 2013

Cominciata sabato 6 Aprile al Cantiere Oberdan la "PRIMA-VERA STAGIONE" con un programma intenso di eventi culturali, di spettacoli ed eventi sociali incentrati sui linguaggi artistici contemporanei con l'obiettivo di stimolare la creatività giovanile

Il programma completo della Prima-Vera Stagione 2013

Proposto dal Comitato organizzativo delle associazioni che hanno in gestione il Cantiere, tra aprile e maggio, prenderà il via presso i locali del Cantiere Oberdan la Prima-Vera Stagione, un micro festival formato-città organizzato dall' Erica , da La MaMa Umbria International, dall'Uovo di Colombo , dall'Associazione Il Borgo, dal Balletto di Spoleto con la partecipazione dell'Associazione Bisse, partner del progetto; di altre associazioni culturali quali Spoleto a colori, l' Associazione Orfeo, Ass. Gadnà; da altre Associazioni di ..
segue

Spoleto - 15/03/2013

TEATRO FAMIGLIA - DOMENICA DEI SOGNI

Domenica 17 marzo, ore 16:30, al Teatro San Nicolò va in scena “Un pizzico di sale”. Dopo lo spettacolo grande Festa di Chiusura con i ragazzi di AlterMundi

Ultimo appuntamento, domenica 17 marzo alle 16.30 con il “Teatro Famiglia della Domenica dei Sogni”, la manifestazione organizzata dal Comune di Spoleto che ha lo scopo di promuovere l’amore per il Teatro tra le giovani generazioni.
Lo spettacolo in programma al Teatro San Nicolò è “Un pizzico di sale” della compagnia Bella, di Giampiero Pizzol con Laura Aguzzoni e Giampiero Bartolini.

Sale che dà sapore, condisce, conserva e, come si sa, quando finisce “nella zucca” sviluppa l'ingegno! È proprio questo minerale più prezioso dell'oro, ingrediente essenziale per la storia dell'alimen..
segue

Bevagna - 25/01/2013

PRESENTAZIONE DELLA GUIDA UAC, UMBRIA ARTE CONTEMPORANEA

Tenuta Castelbuono (Carapace di Arnaldo Pomodoro, Bevagna) sabato, 26 gennaio, 2013 ore 11.30

UAC Umbria Arte Contemporanea è una guida, dinamica e bilingue, che introduce il turista alla scoperta dell’Umbria contemporanea. E’ stata redatta e curata da un gruppo di giovani curatori (Andrea Baffoni, Francesca Duranti, Giovanna Brenci, Antonella Pesola) e dagli storici Antonio Carlo Ponti e Massimo Duranti; è ricca di immagini donate da noti fotografi umbri tra cui Sergio Coppi e Daniele Paparelli. Pochi conoscono le opere e i siti sparsi per la regione dove l’arte contemporanea si è espressa con esiti talvolta pareggiabili ai capolavori medievali e rinascimentali. Strutturata in otto it.. segue

Spoleto - 14/12/2012

IN MEZZO AL MARE – Uno spettacolo pluripremiato è il terzo appuntamento con la DOMENICA DEI SOGNI

Terzo appuntamento, domenica 16 dicembre alle 16.30 con il teatro famiglia della “Domenica dei Sogni”, la manifestazione organizzata dal Comune di Spoleto che ha lo scopo di promuovere l’amore per il Teatro tra le giovani generazioni

Lo spettacolo in programma al Teatro San Nicolò, della compagnia Unoteatro/Stilema, di e con Silvano Antonelli, è intitolato IN MEZZO AL MARE e ha ricevuto diversi riconoscimenti prestigiosi come il Premio Rodari per il Teatro 2012 e l’Eolo Awards 2012 (Migliore drammaturgia per l'infanzia). Ha vinto inoltre festival "Festaba'" 2010.

La scena evoca un mare, è tutto coperto da un telo azzurro. Entra nuotando un personaggio, potrebbe essere un naufrago della vita quotidiana, si è ritrovato lì, in mezzo al mare, non spiega come ci sia arrivato e dove stia andando. Sta aspettando una nave c..
segue

     
  le ultime notizie di arte e cultura in umbria anche in RSS  
     
 
 
 
       

pubblicità

artroom
comunicazione
informale
 
 
     
 
     
Portale di informazione in Umbria, arte cultura e musei

www.labarbabietola.it 1999-2019 tutti i diritti riservati